Home Idee Tavola di Pasqua: Mise en Place al naturale

Tavola di Pasqua: Mise en Place al naturale

Da Marta Bizzari

Tra poche settimane arriveranno le feste di Pasqua e quest’anno mi sono portata avanti per tempo con le decorazioni. In questo periodo un po’ frenetico e denso di scadenze sarebbe stato davvero impossibile riuscire a ritagliarmi del tempo per decorare le uova da appendere all’albero di Pasqua. Così ho pensato di ripiegare su un metodo semplice, veloce e 100% naturale per decorare alcune uova da usare per la tavola di Pasqua.

Cosa serve:

  • uova (meglio se bianche)
  • cipolle rosse
  • calze collant
  • fiori, foglie o un pezzetto di spago
Ingredienti per la decorazione di Pasqua

Procedimento:

Posizionate un fiore o una foglia su un lato dell’uovo, poi avvolgetelo in un pezzo di collant assicurandovi che sia ben aderente alla foglia e chiudetelo con un nodo ben stretto. Io ho usato dei piccoli fiori di narciso, dell’insalata e uno spago da avvolgere intorno all’uovo.

Uova di Pasqua avvolte nei collant

Mettete poi a bollire in una pentola grande la buccia delle cipolle. Dopo poco immergete le uova nell’acqua e lasciate bollire per circa 25 minuti. Spegnete il fuoco e lasciate le uova nell’acqua fredda per almeno 3 ore. Infine tagliate le calze e rimuovete la foglia che avete usato per lo stampo dall’uovo. La buccia delle cipolle colorerà l’uovo lasciando intatta la parte coperta dallo stampo. Potete realizzare fantasie più definite o più astratte scegliendo semplicemente il vostro stampo e calibrando la stretta della calza attorno all’uovo. Seguendo questo procedimento potete sperimentare e creare nuovi stampi con quello che preferite!

Uova di Pasqua decorate

Potete poi posizionarle su un piatto nel modo in cui preferite, potete aggiungere fiori o piccoli rami fioriti, potete creare un letto di paglia o semplicemente usate un tovagliolo per fissarle in posizione. Liberate la fantasia!

Uova di Pasqua come centrotavola

Per i segnaposto ho pensato ad una semplice decorazione da realizzare con i tovaglioli di stoffa: due orecchie bianche che ricordano quelle di un coniglietto pasquale.

Voi avete già preparato le decorazioni per la tavola di Pasqua? Fatemi sapere nei commenti

Marta 🖤

Articoli correlati

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se sei d'accordo e vuoi rimuovere questo avviso, clicca sul tasto accetta! Accetta