Home Case & Interni La Verde Milonga

La Verde Milonga

Da Marta Bizzari

La prima tappa del mio piccolo progetto ligure dedicato alla ricerca della bellezza è la città dove sono nata e cresciuta, Sarzana. In questa terra di confine, ricca di storia e tradizione, proprio nel cuore della via degli antiquari si trova La Verde Milonga. Il nome ricorda la famosa canzone di Paolo Conte alla quale Irene si sente tanto legata. Una canzone che parla di amore e di passione, gli stessi ingredienti che hanno reso questo laboratorio floreale un luogo così magico e speciale. La Verde Milonga è nata poco meno di un anno fa, quando Irene ha deciso di seguire il suo cuore e dedicarsi ai fiori: oggi crea bellezza nel suo meraviglioso laboratorio nel centro storico della città.

Passeggiando per il centro la noterete su un lato di Via Fiasella, nascosta dietro ad una delicata cornice di fiori, un invito ad entrare per scoprire, “così la milonga rivelava di sé molto di più”.

Ingresso
Ingresso 2

Il laboratorio si divide su due stanze: al centro dello spazio all’ingresso c’è un grande tavolo da lavoro in legno massello, nella stanza a fianco invece uno spazio relax con poltroncine importanti e alcuni piani di appoggio. Le pareti interne sono state dipinte con un audace colore petrolio, che richiama i colori delle fronde di un bosco. Questo colore coraggioso si trasforma con l’intensità della luce, ma senza mai risultare eccessivo. Le pareti originali in sasso sono state mantenute a vista e addolciscono l’atmosfera in entrambe le stanze.

Ingresso
Sala relax
Scaffale con piante

Lo stile è spontaneamente curato, stili diversi si incontrano creando un’elegante armonia. I mobili antichi arrivano direttamente dalla cantina del nonno e con la loro presenza importante danno carattere all’ambiente. Le meravigliose poltroncine rosa, i lampadari e alcuni dei tavolini sono stati invece trovati per caso e per fortuna in mercatini locali. Carina l’idea di appendere le stampe botaniche al muro usando una semplice gruccia per pantaloni, usata da Irene anche come sostegno per essiccare i fiori. Nella stanza all’ingresso c’è anche una bellissima decorazione a soffitto realizzata con rami secchi e piccole luci decorative, che rendono l’atmosfera quasi fiabesca.

Sala relax
Ghirlande

Sala relax

Ma i veri protagonisti qui sono i fiori, che con i loro colori e il loro profumo rendono questo luogo dinamico e incantevole. Le bellissime creazioni di Irene sono fresche e originali, audaci e sorprendenti. Il suo gusto raffinato ed elegante emerge in tutte le composizioni, che lasciano ogni volta a bocca aperta. Nel suo laboratorio realizza ghirlande, mazzi di fiori freschi e secchi, piante in tazza e molto altro. Ma non solo, spesso organizza anche workshop a tema, l’occasione ideale per imparare qualcosa di nuovo e passare del tempo insieme a persone meravigliose.

Fiori
Fiori 2
Irene al lavoro
Irene al lavoro

Se vi capitasse di fermarvi a Sarzana non dimenticatevi di cercare la Milonga. Irene sarà felice di accogliervi nel suo piccolo spazio e tra una chiacchiera e l’altra, in attesa che finisca di incartare il vostro mazzo, scoprirete anche quanto è dolce e gentile.

La potete trovare su:

Marta ?

Articoli correlati

1 commento

Enrica Giannini 20 Marzo 2019 - 5:54

?….commossa dalla bellezza!
Brava Irene. ?

Rispondi

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se sei d'accordo e vuoi rimuovere questo avviso, clicca sul tasto accetta! Accetta