Home Idee Design Scandinavo: Norvegia

Design Scandinavo: Norvegia

Da Marta Bizzari

Il meraviglioso territorio norvegese è caratterizzato dalla presenza di foreste, fiordi e montagne, dove la popolazione ha vissuto fino al ventesimo secolo in case spesso isolate tra loro. Le famiglie locali dovevano darsi da fare per sopravvivere in queste condizioni, specialmente nei mesi invernali, quando venivano sospese le attività legate all’agricoltura. Nei lunghi mesi invernali si dedicavano alla produzione di oggetti per la casa, utensili e tessili, ispirandosi all’antica arte vichinga e al mondo naturale. Queste dure condizioni hanno plasmato lo sviluppo del design norvegese nel corso del tempo.

La Norvegia è rimasta sotto il controllo danese per 434 anni, per passare subito dopo sotto il controllo della Svezia. Soltanto nel 1905 è riuscita a raggiungere l’indipendenza. Negli anni di controllo straniero il paese è riuscito a mantenere in vita la sua identità grazie alle comunità rurali, che hanno continuato ad occuparsi delle tradizionali attività di artigianato. Nel periodo successivo al raggiungimento dell’indipendenza il paese sembrò apprezzare l’Art Nouveau, che si ispirava al mondo naturale senza fare alcun riferimento agli stili passati. Nello stesso periodo il design norvegese ha prenso ispirazione dagli elementi naturali e dai tessili tradizionali.

Dopo la Prima Guerra Mondiale è stata fondata un’organizzazione artistica importante, la LNB (Norwegian Society of Arts and Crafts and Industrial Design), che ha contribuito a formare lo stile del design locale. In questo contesto è emerso per la prima volta il concetto di “brukskunst”, termine con il quale si intende la capacità di riuscire a comprendere il pensiero sociale e le esigenze del consumatore, di creare oggetti per l’uso quotidiano che siano appropriati e di qualità. Negli anni ’40 il design norvegese si è spostato verso un modernismo più morbido, attento all’ergonomia e al design più umano. Dopo l’occupazione tedesca del paese nella Seconda Guerra Mondiale emerge in Norvegia un forte bisogno di affermare la propria identità. I designer potevano aprirsi al panorama artistico internazionale, ma allo stesso tempo dovevano cercare di affermare la loro personalità, la loro diversità culturale. Proprio per questo motivo, oltre alla limitata capacità di produzione industriale, il design norvegese non è mai riuscito a decollare come quello degli altri pesi scandinavi. Negli anni ’70 inoltre il paese ha vissuto un periodo di calo creativo, si era bloccato ogni tipo di sperimentazione e di innovazione. Poco tempo dopo, con lo sviluppo del mercato petrolifero e la scoperta delle sue risorse naturali, il paese si è reso conto di non dover fare necessariamente affidamento sul design. Soltanto negli anni più recenti si sta assistendo ad una rinnovata promozione del design norvegese: considerando il suo carattere innovativo, tecnologico e rispettoso dell’ambiente si pensa che in futuro possa essere molto apprezzato anche in ambito internazionale.

Jacob Jacobsen, Luxo L-1, 1937

Questo oggetto simboleggia l’influenza del funzionalismo nel design norvegese e il gusto estetico del modernismo scandinavo La lampada presenta un sistema di auto-bilanciamento molleggiato, è stata spesso imitata nel corso del tempo, ma quella originale gode di una qualità tecnica insuperabile.

Peter Opsvik, Tripp Trapp, 1972

Questa robusta sedia in legno è stata progettata seguendo il concetto di “Generationenstuhl”, per creare una seduta che potesse crescere insieme al bambino. Questo prodotto permette al bambino di raggiungere il livello di un normale tavolo da adulti, lasciando però spazio alla piena libertà di movimento supportata da un appoggio comodo e sicuro. La maggior parte dei prodotti di Opsvik richiamano l’aspetto socialmente inclusivo ed ergonomico del design scandinavo, ma emerge anche una particolare forma espressiva legata all’inclinazione norvegese verso le arti visive.

Sedia
Foto: Stokke

Marta ?

Articoli correlati

Lascia un commento

Questo sito utilizza i cookies per migliorare la tua esperienza di navigazione. Se sei d'accordo e vuoi rimuovere questo avviso, clicca sul tasto accetta! Accetta